9 Jun 2016 alle 09:22
Gli Eventi a Milano da non perdere dal 9 al 12 giugno 2016
825 views
#Party 

Siamo finalmente a giugno e, anche se stando al calendario non possiamo ancora dirlo, non vogliamo sottilizzare troppo e ci lanciamo ufficialmente con leggero anticipo nell’estate cittadina! Non è un caso infatti, che tutti i principali party abbiano ormai traslocato le loro suppellettili in location più o meno verdeggianti, dove l’open space diventa open air, ma il succo rimane la voglia di un po’ di musica e divertimento in attesa degli agognati ammolli marini.

Martedì 7 Giugno 2016:

  • Torna l’APE, ovvero l’aperitivo come viene scimmiottato dal vero “bauscia milanes”, ma il rituale, vista la stagione, si sposta al Sempione, polmone verde ideale del centro cittadino: si inaugura stasera l’appuntamento settimanale di APE NEL PARCO, fatto di relax sul prato, birretta rigorosamente fresca, esposizioni, djset e street food. Non il solito aperitivo, qualcosa di più free e fantasioso.

Giovedì 9 Giugno 2016:

  • Il fulcro rimane lo stesso…aria aperta e movida del Sempione, o meglio, Arco Della Pace…i ragazzi di JACKisBACK si spostano per la loro proposta estiva al Kitsch Bar e ci portano ogni due giovedì del mese la loro serata Jack In The Park. La formula è molto semplice, un punto di ritrovo, dove bersi un cocktail, fare due chiacchiere e, perché no, ascoltarsi il djset dell’ospite di turno. Il tutto con formula free, senza lo stress di liste o l’obbligo di far tardi. Questo giovedì suona Ale D, che è stato il resident di Frames e Sorgente Sonora nelle ultime due stagioni.

  • Si chiude anche la stagione di We Riddim, con Sarah Farina, provenienza Berlino e suono prettamente bass… La folta chioma di Sarah e il suo suono altrettanto gonfio e vaporoso sono il piatto forte di questo closing al TOM. Free inserendosi in lista tramite questo link https://weriddimclosingparty.splashthat.com/

E per sentire la Boiler Room di Sarah?! Eccovi serviti!

  • In tema closing anche il giovedì del Void, il party techno free che ha fatto risuonare le pareti del Rocket Club e i timpani di molti in travagliati risvegli del venerdì mattina. Un triplo b2b per sei artisti in Sala 1 e la consueta proposta House UK in Sala 2 sono il ricco piatto musicale dell’ultima stagionale. Un clic qui http://bit.do/Void_List e sei dentro al party!

Venerdì 10 Giugno 2016:

  • Quello di questa settimana è un Garden Party senza sosta al 4cento. Dalle 21.00 infatti il live di Vhelade, artista che ha rivestito il ruolo di cantante in tv al fianco di Chiambretti e svariati progetti tra soul e funk, che presenta in via ufficiale l’ultimo singolo “Oro Nero”

Al termine, magari dopo essersi sorseggiati un buon long Island nel fresco giardino, si entra nel cuore caldo della serata, con Path e i Supernova a farci ricordare perché qua il venerdì è tappa quasi obbligata!

  • Stando a quanto letto fin qui, la zona Sempione è un po’ diventata la Corso Como estiva della città ed effettivamente i ragazzi di Take It Easy, che in Corso Como hanno fatto ballare parecchia gente durante la stagione appena conclusasi, hanno scelto il Bar Bianco per passare l’estate assieme con The Summer Of Love… si sale in terrazza con la musica dei resident di Take!
  • Altro diffusore di musica è il Market Sound, lo spazio di via Lombroso che diventa per una sera la base di Rollover, il party milanese che porta il suo suono multiforme all’aperto dopo il continuativo al Puerto Alegre. La serata Rollover è preceduta dal concerto della cantautrice Joan Thiele, che dopo la recente nomina come Best New Artist agli MTV Music Awards 2016, presenta il suo EP di debutto al Market.
  • Lì vicino, al Macao, è di scena l’ UN.T.O. Records Label Night, etichetta che promuove l’house più ruvida e “sporca”, o per dirla in modo più International, quella raw e dark. Una serata senza fronzoli alla scoperta di angoli bui dove aprire lo sguardo su realtà underground a km zero.
  • Chiudiamo il venerdì con il live al Carroponte dell’austriaco Parov Stelar, dj e producer e boss di Etage Noir Recordings, guru dell’elettronica che gira il mondo con la sua Parov Stelar Band e con il Parov Stelar Trio. Le sue tracce non sono solo un fenomeno circoscritto al mondo dell’elettronica, ma sono comparse in innumerevoli spot e show televisivi… un sold out preannunciato?!

Sabato 11 Giugno 2016:

  • Giugno è anche fine della scuola e inizio del periodo degli esami… come da tradizione, gli studenti prendono possesso di piazza Leonardo Da Vinci con il Botellon, con tornei, iniziative, ma soprattutto con un vasto seguito di bottiglieria che, immancabilmente, a fine serata, resterà priva del liquido contenuto. Salute!
  • Deejay Time, un classico degli anni ’90, col quadrumvirato Albertino, Molella, Fargetta e Prezioso, i protagonisti anche stavolta al Market Sound, per tornare, un po’ nostalgici, un po’ tamarri, all’epoca in cui si era sbarbati e si viaggiava sintonizzati su Radio Dejjay con il volume a palla e il finestrino abbassato 365 giorni l’anno.

Domenica 12 Giugno 2016:

  • Market Sound fa filotto, e chiude il weekend con la terza data di fila e il ritorno di Social Music City. Si va sulla techno e, con Ben Klock, storica figura legata all’ormai mitico e abusato nome del Berghain e Ben Sims, martello pneumatico made in Uk, il pomeriggio domenicale diventa un incalzante susseguirsi di bpm… il quadro è completato da Aequal e da Stefano di Miceli e se pensavi di farti una domenica di relax, rimanda i tuoi programmi…
  • Quello siglato al Magnolia è un sodalizio davvero troppo invitante per non parlarne. Sotto l’egida Red Bull Music Academy, Dude, Void e , appunto, Magnolia, ci tirano fuori una data dal nome programmatico: La Domenica Elettronica. Una 12 ore nel verde con Socialite, Abstract, Volcov e un certo Parrish. Sì, Theo Parrish, classe ’72, cresciuto a pane e Chicago e maturato appieno nella golden era Detroit, della cui scena underground è tra i principali attori e plasmatori. Il verde intorno diventa “selva oscura”, la via smarrita trova una guida sicura nella musica di Theo, luce nel buio e richiamo da seguire…alziamo lo sguardo, sono le 2.00…nel buio qualcosa luccica… è il caso di dirlo: “e quindi uscimmo a riveder le stelle”… non abbiamo più dubbi, meglio andare a casa, prima che spunti anche il sole.
News collegate
#Deep 
#Electronic Dance Music 
#House 
#Music 
#Party 
114 views
L’Italia, la Spagna ma con un occhio (e un orecchio) alla Romania. 2 minuti e qualche curiosità col resident di Sound Bakery
#Electronic Dance Music 
#House 
#Music 
#Party 
#Recensioni 
2017 views
Se Fred Perry ti ricorda solo un gruppo di ragazzini azzimati e noiosi, è tempo di cambiare punto di vista: da oggi il brand inglese ti porta dritto nell'epicentro delle nuove tendenze musicali.
#Music 
#Party 
#Recensioni 
6382 views
Personaggio, spirito, concept, party. Venerdì 6 aprile torna ad essere la regina del dancefloor al Tunnel Club. Noi di Events Hunters le abbiamo strappato 5 minuti per un po' di indiscrezioni e qualche curiosità!
Dettaglio per Amministratori 825 VIEWS0 EMBEDDED VIEWS - 7061