2 Nov 2017 alle 14:37
JAZZMI: 10 giorni di jazz d’autore a Milano
777 views
#Concerts 
#Jazz 
#Music 
#Recensioni 

E quindi si replica! Dopo il successo della prima edizione, quella del 2016, spazio ora alla seconda. Dal 2 al 12 novembre JAZZMI torna con i suoi ritmi e suono, nei punti nevralgici della città: 80 eventi, 320 artisti di fama internazionale, 40 spazi e location pronti ad accogliere la kermesse e un numero imprecisato di addetti ai lavori, rendono questa edizione 2017 densa di aspettative.

jazzmilog

Ancora una volta Milano fa da rappresentante e traino, aprendo l’intera città a una dieci giorni fatta di musica, ma non solo. Ci saranno infatti anche workshop, proiezioni di film e documentari, mostre, incontri, laboratori e feste pubbliche, a corollario delle performance di artisti di spicco ma anche di giovani talenti emergenti, italiani e non. E non è un caso che JAZZMI prenda possesso del centro urbano, così come della periferia, facendo risuonare spazi e teatri, ma entrando anche in club e locali, per abbracciare anche il pubblico comune, rendersi visibile a tutti.

L’assessorato della Cultura del Comune di Milano, insieme a Triennale Teatro Dell’Arte e Ponderosa Music & Art e con la collaborazione dello storico Blue Note Milano, sono i principali artefici della kermesse. E non è tutto. Grazie al sostegno di SIAE infatti, prende vita il progetto JAZZDO.IT, rivolto a tutti i componenti della filiera jazz. Grazie a questo progetto, durante JAZZMI si terranno panel, showcase e convegni dove si discuterà, tra professionisti del settore, del mondo jazz, creando connessioni e partnership tra mercato nazionale ed internazionale. Media partner dell’intera manifestazione saranno Corriere Della Sera, Radio Monte Carlo, Musica Jazz, Edizioni Zero e Spotify.

jazzmi

Il calendario, come detto, sarà molto ricco, partendo dall’inaugurazione con free entry al Belvedere Enzo Jannacci del Palazzo Pirelli con Push Up Quintet e Orion Trio (giovedì 2 novembre alle 17:00 e alle 19:30) e passando da spot caldi della città, come Blue Note, Masada, Alcatraz (Ci saranno i De La Soul proprio il 2 novembre), Triennale, Alcatraz, Spazio Base. Ma JAZZMI, lo abbiamo detto, conquista tutta la città, arrivando in tutti i quartieri e animando la Santeria Paladini, la Rotonda Della Besana, la Biblioteca Sormani, l’Acquario Civico, l’Hangar Bicocca, il Birrificio La Ribalta in Bovisa, il Bachelite cLab in zona Calvairate, la Salumeria Della Musica, la IULM, la Biblioteca Affori e quella di Quarto Oggiaro. Un modo per scoprire spazi pubblici e privati, luoghi istituzionali e nuovi ambienti informali, piste più battute e luoghi dimenticati o ignorati, insomma, un’iniziativa per fare del jazz uno strumento di conoscenza di questa nuova Milano.

Mike Stern, Sun Ra Arkestra, Joe Lovano, Stefano Bollani, Paolo Fresu, Chilly Gonzales, Mulatu Astatke e Al Di Meola, solo alcuni dei grandi protagonisti sui palchi cittadini.

I ticket ufficiali delle varie date in programmazione sono disponibili su mailticket (http://www.mailticket.it/rassegna-custom/87/jazzmi-2017 ), e sarà possibile acquistare speciali abbonamenti, in alcuni casi anche componibili a piacimento. Tante, come accennato, anche le manifestazioni free ed aperte a tutti. Il programma completo delle date lo trovi qui http://www.jazzmi.it/it/programma

News collegate
#Commercial 
#Concerts 
#Deep 
#Electronic Dance Music 
#Hip Hop 
#House 
#Music 
#Party 
#Recensioni 
574 views
Un rapido colpo d’occhio su quanto di più interessante ci propone la notte del 31 in città.
#Concerts 
#Deep 
#Electronic Dance Music 
#Hip Hop 
#House 
#Jazz 
#Music 
#Party 
448 views
I nostri consigli per chi, al posto di inforcare gli sci per la prima neve stagionale, si lancerà in pista (quella da ballo) a testa bassa.
#Concerts 
#Music 
#Party 
#Recensioni 
1341 views
I protagonisti, le date, gli eventi e tutto quello che c’è da sapere sulla settimana dedicata alla musica
Dettaglio per Amministratori 777 VIEWS0 EMBEDDED VIEWS - 16787