12 Oct 2017 alle 12:37
Milano Music Week 2017 – la guida completa
1340 views
#Concerts 
#Music 
#Party 
#Recensioni 

Avevamo già detto che, dopo moda, cibo e design, finalmente Milano avrebbe avuto anche una settimana dove la protagonista sarebbe stata la musica. Vediamo allora di capire insieme di che si tratta.

DI CHE SI TRATTA:

Il 2017 sarà l’anno della prima edizione di Milano Music Week, iniziativa che dal 20 al 26 novembre vedrà impegnate le principali realtà che si occupano di musica in città, per un grande evento fatto di concerti, incontri ed eventi musicali. Comune di Milano, Siae, FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana), Assomusica (Associazione tra i produttori e gli organizzatori di spettacoli di musica dal vivo) e Nuovo Imaie (per i diritti degli artisti) sono partners e promotori ufficiali di questa kermesse al suo esordio, patrocinata anche dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. L’intento è, da un lato, dare voce alla musica nuova, far conoscere artisti in erba e produzioni fresche al grande pubblico, dall’altro creare un punto di incontro e scambio per i professionisti del settore, con lectures e conferenze, grazie anche alla partecipazione di Elita che propone, in concomitanza alla MMW, il suo Linecheck Music Meeting and Festival, che avrà come punto nevralgico il BASE, spazio di via Tortona. Curatore di questo grande evento è Luca De Gennaro di Viacom, azienda internazionale di media che detiene i brand di MTV e VH1 (canale musicale del digitale terrestre), anch’essi partners della manifestazione.

mmw

PERCHè UNA MMW:

La ragione alla base di questa iniziativa è che la musica è un settore particolarmente importante ed attivo per Milano, tanto da suggerirne il ruolo di capitale della musica in Italia. Se infatti già in Lombardia le imprese di settore sono il 20,1% del totale italiano, Milano è il motore attivo di questo importante campo, con mediamente 300 eventi mensili, circa 1000 imprese di settore, quasi 7000 addetti e un importante volume economico legato ad indotto e turismo generati. Milano Music Week non celebra questi dati, ma punta a valorizzare ulteriormente la filiera musicale italiana e locale, creando nuove opportunità per la città.

I PROTAGONISTI:

come detto, molti sono gli attori in gioco, dagli organizzatori ai promoter, dagli spazi concerto ai club, dalle etichette indipendenti alle grandi multinazionali di settore, per una ricca agenda in continuo aggiornamento.  Per ora, tra gli spazi musicali cittadini più conosciuti, ci sono l’Alcatraz, l’Apollo, il Base dove si terranno gli eventi principali di Linecheck, il Dude Club, il Fabrique, i Magazzini Generali, il Ral8022, la Santeria, la Salumeria della Musica, lo Spirit de Milan e molti altri. Tra i promoter coinvolti, oltre a quelli già citati, rientrano anche i ragazzi di Rollover e Le Cannibale, quelli di Club Nation e Mamacita, mentre Sae e Cpm Institute figurano tra le scuole di formazione coinvolte. Sony, Sea, Sky, Rockit.it, Bpm Concerti e Live Nation Italia sono altri importanti attori del sistema che contribuiranno alla MMW.

GLI EVENTI:

L’inaugurazione del programma sarà con Niccolò Fabi, protagonista di una serata al Teatro Dal Verme, in cui ripercorrerà i suoi vent’anni di carriera artistica, suggellati dall’uscita della raccolta “Diventi Inventi 1997 – 2017” il 13 ottobre.Ci saranno poi Caparezza il 21 alla Santeria e Gigi D’Alessio al Teatro degli Arcimboldi (sempre lo stesso giorno). Al Base, tra i nomi in cartello, spicca l’unica data italiana di Thundercat, il 25 novembre, in collaborazione con Jazz:Re:Found. Tra i grandi concerti, poi, impossibile non citare quello del 20 novembre di Jamiroquai ad Assago, un evento unico organizzato da Live Nation e per il quale i biglietti sono una reliquia.

Sul fronte clubbing pulluleranno le proposte, ma cominciamo a vedere le date calamita: in anticipo sullo start ufficiale della MMW, ma comunque inserito in programmazione, il 17 c’è il mostro sacro Laurent Garnier ai Magazzini Generali, mentre il 25 al Fabrique, un altro colosso come Apparat si esibisce insieme a Mass Prod per Astro Drops, l’evento in collaborazione con Dude Club e Dna Concerti. Domenica 26 invece, in chiusura della settimana, il party di Mtv all’Apollo Club, in collaborazione con Rollover, porta Erol Alkan in prima linea per un evento solo su invito.

app

PER NON PERDERSI NULLA (O QUASI):

Spostarsi a Milano, si sa, non è certo facilissimo, tra traffico, lavori, coincidenze perse e perciò, per cercare di far fronte ad un’agenda così fitta di eventi, per la Music Week è stata studiata ad hoc una Milano Card MMW Special Edition. Con Milano Card infatti puoi viaggiare su tutti i mezzi pubblici cittadini senza costi aggiuntivi per la durata di 24, 48 o 72 ore, con sconti e agevolazioni per l’accesso alle principali attrazioni cittadine e ai musei. Ma non è tutto. Con l’edizione speciale della MMW, avrai diritto ad un accesso prioritario agli eventi ufficiali della music week, ulteriori sconti, posto riservato al concerto inaugurale, accesso ad un evento speciale dedicato alla rock music sui tetta della Galleria Vittorio Emanuele e un abbonamento mensile gratuito al Billboard Italia Magazine. La puoi acquistare cliccando su https://www.milanocard.it/musicweek . Un’iniziativa intelligente per spostarsi a suon di musica o, se siete più sportivi e incuranti del freddo, potrete sempre approfittare dei nuovi servizi di bike sarin che stanno conquistando una Milano sempre più internazionale. Anche grazie ad eventi come MMW17!

News collegate
#Commercial 
#Concerts 
#Deep 
#Electronic Dance Music 
#Hip Hop 
#House 
#Music 
#Party 
#Recensioni 
574 views
Un rapido colpo d’occhio su quanto di più interessante ci propone la notte del 31 in città.
#Concerts 
#Deep 
#Electronic Dance Music 
#Hip Hop 
#House 
#Jazz 
#Music 
#Party 
448 views
I nostri consigli per chi, al posto di inforcare gli sci per la prima neve stagionale, si lancerà in pista (quella da ballo) a testa bassa.
#Concerts 
#Jazz 
#Music 
#Recensioni 
777 views
I più grandi protagonisti del jazz in un festival dedicato, tra spazi, club e vie di tutta la città
Dettaglio per Amministratori 1340 VIEWS0 EMBEDDED VIEWS - 14253