17 Oct 2018 alle 23:18
Peggy Gou free a Milano per Fred Perry Subculture
884 views
#Electronic Dance Music 
#House 
#Music 
#Party 
#Recensioni 

Correvano i primissimi del 2000, a scuola si sfoggiavano le sue polo spesso con tanto di colletto alzato e la Fred Perry era così assurta a status symbol dei ragazzi un po' snob della "Milano bene", i "sancarlini".

E a quel marchio, ideato dall’omonimo tennista britannico negli anni ’50, la cosa non deve essere sfuggita, se è vero che l’azienda contraddistinta dalla corona d’alloro ha recentemente deciso di svecchiare la sua immagine un po’ elitaria, lanciando il progetto “subculture”: una rivisitazione più urban del suo campionario unita a promozione e supporto di creatività e nuove tendenze in ambito musicale.

In altre parole, quale miglior occasione di un tuffo a capofitto nel ribollente calderone fatto dai nuovi “main ingredients” della sottocultura musicale, per usare la loro spinta come volano per allontanarsi , dopo quasi 70 anni di storia, dall’aria un po’ stantia aleggiante intorno a questo brand?

fredperry

Eccoci serviti. Il focus sulle nuove tendenze si concretizza il 24 ottobre a Milano con un grande evento, dove protagonista sarà la musica elettronica, coniugata in varie sfumature per un menù davvero ghiotto.

peggy

In cartello, in questo insolito mercoledì, ci sarà infatti una delle artiste più seguite del momento, la coreana di base a Berlino Peggy Gou, che arriverà dritta dritta dal lungo weekend dell’Amsterdam Dance Event. Oltre a Peggy, anche alcuni dei maggiori nomi che spesso da Milano sono partiti per proiettarsi al pubblico internazionale: troviamo i Capofortuna, progetto composto da Davide Santandrea aka Rame (resident nei gloriosi anni ’90 dell’Echoes e già membro dei Pastaboys), Riccardo e Francesco Cardelli, che propongono un background di House e Italo-disco, commisto a sonorità Funk reinterpretate in live a colpi di analogico.

Ma non finisce qui, perché della partita sono anche gli Hunter/Game, duo che a Milano ha lanciato il party-label Just This, arrivando a firmare uscite per capisaldi dell’elettronica come la Kompakt Records e Pisetzky, altra mente dietro il progetto musicale Just This e nota presenza delle nottate spese per club in città. Senza dimenticare Rollodexx, uno degli eclettici protagonisti della crew Le Cannibale.

È Tutto? Per ora sì (ed è già sufficiente per stuzzicarci…), poiché oltre a modalità di accesso (free entry dalle 22:00 accreditandosi al seguente link https://www.daabagency.com/), poco altro è dato sapere su location ed altri dettagli.

Una cosa però è sicura: dopo più di dieci anni risfoggerò orgoglioso come un tempo la mia Fred Perry d’annata… in quanto al colletto alzato, però, a meno di (s)piacevoli imprevisti al bancone del bar, scordatevelo assolutamente!!!

News collegate
#Electronic Dance Music 
#Music 
#Party 
#Recensioni 
1011 views
In città è stato appena annunciato un nuovo protagonista delle notti sotto cassa. Scopriamo un po' di più...
#Commercial 
#Concerts 
#Deep 
#Electronic Dance Music 
#Hip Hop 
#House 
#Music 
#Party 
#Recensioni 
349 views
Un rapido colpo d’occhio su quanto di più interessante ci propone la notte del 31 in città.
#Concerts 
#Deep 
#Electronic Dance Music 
#Hip Hop 
#House 
#Jazz 
#Music 
#Party 
299 views
I nostri consigli per chi, al posto di inforcare gli sci per la prima neve stagionale, si lancerà in pista (quella da ballo) a testa bassa.
Dettaglio per Amministratori 884 VIEWS1 EMBEDDED VIEWS - 39731